Geofrey Kondogbia (Getty Images)
Geoffrey Kondogbia (Getty Images)

Prima del derby di settimana prossima fra Milan e Inter, si torna a discutere anche della stracittadina di mercato in cui i nerazzurri l’hanno spuntata riuscendo a prendere Geoffrey Kondogbia dal Monaco. Il giovane centrocampista francese ha raccontato la trattativa in un’intervista rilasciata a RTL: “L’Inter mi contattò già quando ero in Spagna e giocavo nel Siviglia. Poi fino all’inverno scorso non c’erano stati più sondaggi. Club senza coppe europee? Lo sapevo sin da subito, ma un club non si sceglie solo per quel motivo. Il progetto che mi è stato presentato all’Inter è piuttosto importante, come quello che c’era al Monaco quando sono tornato a giocare in Francia”.

 

Poi un pensiero anche al Milan, che lo voleva fortemente e che si è dovuto arrendere: “Ci sono stati dei contatti, è vero, ma a fare la differenza è stato il discorso che mi ha fatto Roberto Mancini. Alla presentazione ero stupito dai tanti tifosi, ma mi ha fatto davvero molto piacere vivere quel momento e vedere tutta quella gente accogliermi e salutarmi con il loro calore”.

 

Redazione MilanLive.it