Barbara Berlusconi, Sinisa Mihajlovic, Silvio Berlusconi e Adriano Galliani (acmilan.com)
Barbara Berlusconi, Sinisa Mihajlovic, Silvio Berlusconi e Adriano Galliani (acmilan.com)

L’inizio di stagione non entusiasmante del Milan ha dato il via a parecchie voci sulla fragilità del gruppo e sulla campagna acquisti fatta da Adriano Galliani. Nella giornata di ieri, vista la sosta dovuta agli impegni delle Nazionali, la dirigenza rossonera si è incontrata ad Arcore. Quest’oggi il Corriere della Sera ha fatto il punto sull’incontro avvenuto tra l’a.d. rossonero, Silvio Berlusconi e Sinisa Mihajlovic. Secondo il quotidiano milanese il n.1 rossonero avrebbe chiesto chiarimenti al tecnico per l’inizio poco esaltante della squadra, soprattutto dal punto di vista della costruzione del gioco. Appena 4 sono stati i tiri in porta dei rossoneri in due partite. Inoltre va aggiunta anche la prestazione negativa in amichevole contro il Mantova (che milita in Lega Pro) e il conseguente sfogo di Mihajlovic contro le ‘riserve’.

 

Carlo Pellegatti, intervenuto sul sito di Sportmediaset ha riferito ulteriori dettagli. Anzitutto si è trattato – riferisce l’AC Milan – solo di un incontro non rilevante calcisticamente: “La cena è durata un’ora, una cena tra amici già stabilita in precedenza – altro virgolettato del Milan -. Resta attuale la domanda su come prendano i giocatori queste accuse pubbliche di scarso impegno o scarsa condizione fisica, ma Mihajlovic ha il pieno appoggio della società, che comunque si aspetta una reazione soprattutto sul piano del gioco già a partite dal derby”.

E’ stato anche ipotizzato un 11 possibile anti-Inter, a poco più di una settimana dal match: “Stessa difesa schierata contro l’Empoli, con l’eccezione di Abate al posto di Antonelli (e De Sciglio a sinistra). A centrocampo il tanto discusso De Jong sempre centrale con Kucka e Poli (o Bertolacci se recupera). In avanti Bonaventura trequartista dietro Bacca e Luiz Adriano”.

 

Giacomo Giuffrida (profilo Facebook) – Redazione MilanLive.it