La formazione dell'Italia contro la Bulgaria (Getty Images)
La formazione dell’Italia contro la Bulgaria (Getty Images)

L’Italia ha vinto 1-0 contro la Bulgaria a Palermo grazie ad un calcio di rigore messo a segno da Daniele De Rossi nel primo tempo. Ora la nazionale azzurra guidata da Antonio Conte è prima nel girone H con 18 punti, seguita dalla Norvegia con 16 e dalla Croazia con 15. Stasera al Barbera la vittoria italiana è stata meritata, ma avrebbe potuto essere più ampia dato che le occasioni per segnare non sono mancate. Purtroppo è mancata concretezza in fase offensiva e non a caso il commissario tecnico durante la partita era molto arrabbiato per le chance sprecate. I bulgari sono stati molto pericolosi per due volte, ma hanno trovato un ottimo Gianluigi Buffon a respingere i loro tentativi di pareggiare il risultato.

 

Nel secondo tempo c’è spazio anche per l’espulsione di De Rossi e di Mitsanski per reciproche scorrettezze. Da segnalare le buone prestazioni di Mattia De Sciglio, terzino del Milan, e dell’ex rossonero Stephan El Shaarawy. Adesso all’Italia mancano due partite per concludere il girone di qualificazione ad Euro 2016. L’appuntamento in Francia sembra ad un passo, ma non bisognerà sbagliare le gare contro l’Azerbaigian il 10 ottobre a Baku e contro la Norvegia il 13 all’Olimpico di Roma. Forza azzurri!

 

Redazione MilanLive.it