Alessio Romagnoli e Rodrigo Ely
Alessio Romagnoli e Rodrigo Ely (Getty Images)

Silvio Berlusconi può sorridere, visto che le sue richieste e desideri saranno finalmente esauditi. Spunta infatti definitivamente l’ItalMilan, ovvero una formazione rossonera incentrata soprattutto su calciatori giovani e italiani, come predetto dallo stesso patron in estate più volte. Non sarà una squadra vincente ne’ pronta a salire su grandi palcoscenici, ma il primo obiettivo di creare una sorta di scuola ‘azzurra’ sembra essere stato raggiunto.

 

Come scrive il Corriere dello Sport quest’oggi, il Milan di Sinisa Mihajlovic che ad oggi sembra essere favorito per il derby di domenica come undici titolare dovrebbe contare ben sei italiani all’avvio. La difesa sarà completamente di marca nostrana: Ignazio Abate torna titolare a destra, dirottando Mattia De Sciglio sulla corsia mancina. I centrli invece dovrebbero tornare ad essere Alessio Romagnoli e Rodrigo Ely, quest’ultimo di chiare origini brasiliane ma italiano per passaporto e formazione professionale.

 

A centrocampo spazio ad Andrea Poli, uno dei più brillanti nell’amichevole della scorsa settimana a Mantova, mentre Jack Bonaventura dovrebbe essere avanzato sulla trequarti, come testato da Mihajlovic negli ultimi allenamenti. Senza dimenticare pure gli acciaccati Luca Antonelli e Andrea Bertolacci, con quest’ultimo che conta di recuperare in extremis almeno per la panchina, e quel Mario Balotelli che proverà a fare di tutto per convincere il mister a dargli un’opportunità nella tanto attesa stracittadina.

 

La formazione ItalMilan (corsport)
La formazione ItalMilan (corsport)

 

Redazione MilanLive.it