Ricardo Kakà (Getty Images)
Ricardo Kakà (Getty Images)

Finalmente ce l’ha fatta. Finalmente è tornato. L’ex giocatore del Milan Ricardo Kakà è riuscito a riconquistarsi la maglia della nazionale brasiliana. In campo per circa 25 minuti durante l’amichevole contro il Costarica vinta dai verdeoro per 1-0 grazie al gol di Hulk, il giocatore, come da lui stesso dichiarato in un’intervista rilasciata a ‘O Globo’, si sente “orgoglioso. Poter vestire la maglia della Selecao è un orgoglio. Torno dopo mesi e sentire di nuovo l’inno è eccezionale, un’emozione speciale. Credo di poter dare ancora il mio contributo”. Al Brasile serve di certo gente con la sua classe. La nazionale dei vari Ronaldo, Ronaldinho, Rivaldo e Kakà manca da tempo. L’ex fantasista di Milan e Real Madrid difficilmente potrà riuscire a prendere per mano e rilanciare il Brasile, reduce dai fallimenti degli ultimi due Mondiali e dalla delusione della Copa America di quest’estate, ma di sicuro può portare un po’ di entusiasmo e mettere a disposizione la sua esperienza.

 

Redazione MilanLive.it