Cesare Prandelli
Cesare Prandelli (Getty Images)

Cesare Prandelli conosce molto bene Mario Balotelli per averlo avuto a disposizione nel corso della sua esperienza come commissario tecnico della nazionale italiana di calcio. Ha creduto molto nel giocatore sia all’Europeo 2012 che nel disastroso Mondiale 2014. Nel primo caso è andata tutto sommato bene, mentre nel secondo decisamente male. Ogni volta che viene intervistato, l’ex ct viene sempre interpellato sull’attuale attaccante del Milan e anche a Sky Sport ha avuto modo di parlare di lui. Queste le sue parole: “E’ un ragazzo dall’animo buono e gli voglio bene, gliene vorrò sempre. Mi ha colpito molto la dichiarazione che ha fatto quanto è tornato in Italia. Ha parlato della paternità e della perdita del papà. Ci ho visto una persona matura e spero che sia così, anche perché il talento e le potenzialità ce li ha“.

 

Per quanto riguarda il derby Inter-Milan di domenica prossima si è così espresso invece: “Sarà avvincente. Si confronteranno due allenatori che si conoscono e che si vogliono bene come Mancini e Mihajlovic”.

 

Redazione MilanLive.it