Daniele Massaro (Getty Images)
Daniele Massaro (Getty Images)

Dopo un inizio di stagione di certo non esaltante, almeno non dal punto di vista del gioco l’ex giocatore del Milan Daniele Massaro ha fatto il punto della situazione durante un’intervista rilasciata a Milan Channel: “Ho visto tanto lavoro. La squadra mi è piaciuta a sprazzi nel precampionato, complice anche il carico di lavoro nelle gambe. Con la Fiorentina avevo visto un buon approccio alla partita. Contro l’Empoli, con una formazione diversa, forse certi equilibri sono mancati”.

 

Il pensiero si è poi spostato sul derby di domenica: “Il derby si prepara da solo a livello di motivazioni. Ai miei tempi era più facile per il mister allenarci. Noi eravamo sempre motivati. La preparazione è sempre accurata, perchè il derby si vuole vincere. L’atmosfera di San Siro è meravigliosa. Quando vedi i tifosi che aspettano solo che la metti dentro è emozionante, è toccante. Guardando la classifica arriva meglio l’Inter. Loro sono molto forti. I derby di precampionato rappresentano il passato. Sono cambiati tanti giocatori. Sarà un derby dominato dalla tattica. Nessuna squadra rischierà all’inizio e poi verranno fuori le qualità. Non so quale giocatore, quale singolo può spostare gli equilibri della partita”.

 

Infine un commento sulla coppia d’attacco formata da Carlos Bacca e Luiz Adriano: “Mi piacciono molto, complimenti ad Adriano Galliani per il loro acquisto. Devono ancora trovare automatismi con i centrocampisti. Siamo all’inizio, ma Mihajlovic sta studiando per farli rendere al meglio. Sono da tenere in considerazione e miglioreranno con il passare del tempo”.

 

Redazione MilanLive.it