Luiz Adriano (getty images)
Luiz Adriano (getty images)

Nel derby l’importante è vincere. Le goleade son ben accette, ma anche un 1-0 striminzito, magari con un gol irregolare, può entusiasmare i tifosi. Le stracittadine nascondano molte storie curiose, statistiche, scaramanzie e altro. Come descritto oggi da La Gazzetta dello Sport, durante l’era del presidente Silvio Berlusconi sono davvero tanti i giocatori brasiliani che hanno esordito con un gol nel loro primo derby di Milano: tra questi i più famsi sono Ronaldinho, che segnò di testa il gol decisivo all’Inter di José Mourinho. Impossibile dimenticare però anche le reti di Andrè Cruz e Kakà, come anche quella di Ronaldo, che fece male ai nerazzurri che però riuscirono a ribaltare il risultato nel finale. Ora in casa Milan sperano che il prossimo brasiliano ad esordire così nel derby possa essere proprio Luiz Adriano, già in gol contro l’Empoli, che domenica verrà schierato accanto a Carlos Bacca.

 

Redazione MilanLive.it