Cristian Brocchi (Getty Images)
Cristian Brocchi (Getty Images)

Il Milan Primavera di Cristian Brocchi ha fatto il suo esordio in campionato, perdendo 1-0 contro l’Udinese. Il tecnico rossonero, ai microfoni di Sportitalia, ha analizzato brevemente la disfatta, anzitutto sull’espulsione che ha costretto la sua squadra a giocare in inferiorità numerica dal minuto 28 del primo tempo: “E’ normale che rimanere in 10 ci abbia condizionato, ma paradossalmente abbiamo fatto un po’ meglio dopo l’espulsione”.

 

Ancora sulla partita e sulle difficoltà incontrate dalla sua squadra: “Siamo andati in difficoltà contro questa Udinese, che è una squadra piuttosto chiusa. La condizione fisica è una cosa, i contrasti un’altra. Sui contrasti loro sono stati più forti di noi, ma hanno anche concluso la partita con tre giocatori che avevano i crampi. Le assenze non hanno pesato. In settimana lavoreremo sulla voglia di essere gruppo perché ancora non lo siamo”.

 

Giacomo Giuffrida (profilo Facebook) – Redazione MilanLive.it