Milan, il procuratore di Jorginho frena: “Resta a Napoli”

Jorginho (Getty Images)
Jorginho (Getty Images)

Il Milan ha bisogno di qualità, specie a centrocampo. Per questo a gennaio potrebbe intervenire nuovamente sul mercato. Uno degli obiettivi potrebbe essere il giocatore del Napoli Jorginho. Il giocatore naturalizzato italiano, è stato più volte accostato ai rossoneri, anche quando giocava ancora nel Verona di Andrea Mandorlini. Pure estate in Milan ha fatto un timido tentativo, ma il club di Aurelio De Laurentiis ha resistito e non ha venduto.

 

A confermare l’interesse di diverse squadre italiane per il centrocampista di grandi qualità tecniche è stato l’agente dello stesso Jorginho che, in un’intervista da lui rilasciata a Radio CRC, ha però voluto specificare che l’italo-brasiliano nei prossimi mesi non cambierà club: “Sta finalmente trovando spazio e ringraziamo mister Maurizio Sarri per questo, ma anche Giuntoli – si legge su sportmediaset.itche ha sempre creduto in lui. Prima della partita col Bruges ne stavo trattando la cessione a gennaio e c’erano quattro squadre italiane interessate a lui, ma a questo punto il suo futuro è qui a Napoli”.

 

Il Milan dovrà quindi cercare altrove il rinforzo per il proprio centrocampo. Il sogno sarebbe Lucas Biglia, capitano della Lazio, ma praticamente inarrivabile. Si potrebbe però tornare alla carica anche per Roberto Soriano della Sampdoria e Axel Witsel dello Zenit.

 

Redazione MilanLive.it