Milan-Napoli, Jorginho: “Vittoria meritata, ma restiamo umili”

Riccardo Montolivo Jorginho
Riccardo Montolivo e Jorginho (Getty Images)

Il Napoli vive un momento straordinario, certificato dalla clamorosa vittoria per 4-0 a San Siro contro il Milan. La squadra di Maurizio Sarri vince e gioca molto bene. L’ex allenatore dell’Empoli è riuscito a rilanciare qualche giocatore che con Rafa Benitez non riusciva ad imporsi. Tra questi c’è sicuramente Jorginho, una delle sorprese più gradite in casa azzurra. La sua determinazione e le sue qualità tecniche lo rendono un elemento molto prezioso, non è un caso se Mirko Valdifiori è finito a fargli da riserva.

 

Il centrocampista italo-brasiliano al termine di Milan-Napoli 0-4 si è presentato ai microfoni di Rai Sport per commentare lo straordinario successo della compagine partenopea: “Sono felice per i complimenti, abbiamo lavorato tanto e meritato questa vittoria. Dobbiamo continuare così, non abbiamo fatto ancora nulla. Quest’anno possiamo toglierci delle soddisfazioni, ma serve rimanere con i piedi per terra”. Jorginho non ha potuto non esaltare il suo allenatore: “Il lavoro che sta facendo ha cambiato un po’ tutti. Sta trasmettendo la fiducia in tutti noi. Io gioco nel mio ruolo e sto bene”.

 

Redazione MilanLive.it