Home Calciomercato Milan Sampdoria-Verona: a Marassi emissari del Milan per Soriano

Sampdoria-Verona: a Marassi emissari del Milan per Soriano

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:45
Leandro Greco Roberto Soriano
Leandro Greco e Roberto Soriano (Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – La vittoria ottenuta contro il Sassuolo non cancella certamente tutti i problemi palesati dal Milan in questo avvio di campionato. La squadra deve migliorare sotto tanti punti di vista e sarà necessario tornare a intervenire in sede di campagna acquisti a gennaio per aggiungere qualche elemento di qualità alla squadra di Sinisa Mihajlovic. Soprattutto il reparto di centrocampo è spesso in sofferenza sia nella fase di costruzione che interdizione e non riesce a proteggere adeguatamente una difesa comunque ballerina. Un innesto nella linea mediana sicuramente ci sarà tra qualche mese.

 

Calciomercato Milan, Soriano non passa di moda

Sono in molti a chiedersi quale potrebbe essere il rinforzo giusto per far compiere un salto di qualità al centrocampo. I campioni difficilmente si spostano a gennaio, a meno che non siano in rotta con il proprio club e chiedano la cessione. Più facile è prelevare giocatori di buon-ottimo livello da squadre meno blasonate rispetto al Milan. Non è un caso se Roberto Soriano rimane ancora nel mirino rossonero. Mihajlovic potrebbe “accontentarsi” di un suo vecchio pupillo, ma convincere la Sampdoria a venderlo sarà tutt’altro che facile. Serviranno non meno di 18 milioni di euro.

Intanto il Secolo XIX rivela che nel corso della partita tra i blucerchiati e l’Hellas Verona sulla tribuna dello Stadio Luigi Ferraris di Genova erano presenti osservatori di Milan, Juventus, Southampton, Stoccarda e Schalke 04 per visionare proprio Soriano, ma anche Eder. Le due stelle della squadra di Walter Zenga fanno gola a molti. Il club di via Aldo Rossi sembra comunque più interessato al centrocampista che all’attaccante per il momento.

I tifosi rossoneri in estate non erano comunque soddisfatti dall’eventuale arrivo di Soriano, giocatore che Adriano Galliani provò a trattare con il presidente Massimo Ferrero senza riuscire a strappare un accordo. Si aspettano un colpo di livello superiore dal calciomercato Milan invernale, perché per fare un salto di qualità servono grandi giocatori.

 

Redazione MilanLive.it