Milan, Donnarumma non si ferma più: Mihajlovic lo conferma anche a Roma?

Gianluigi Donnarumma
Gianluigi Donnarumma (Getty Images)

Nel Milan che sposa la linea verde ed un timbro principalmente di origine italiana, uno come Gigio ci sta alla grande. Sta guadagnando sempre più consensi e fiducia il sedicenne Gianluigi Donnarumma, che dopo due prestazioni da titolare con la maglia rossonera appare fortificato e tutt’altro che impoverito. L’esperienza in Serie A giova sempre ai talenti in erba, figuriamoci ad un giovanissimo portiere che tutti considerano l’erede designato del suo omonimo Buffon.

 

Per di più Donnarumma viene da due prove in cui, neanche per caso, il Milan è tornato a vincere e risalire la classifica, subendo solo una rete su calcio piazzata di Berardi nel giro di 180 minuti complessivi. Ed ora, come scrive la Gazzetta dello Sport, il portiere classe 1999 si candida ancora per essere titolare, anche se la prossima sfida sarà tutt’altro che semplice anche dal punto di vista ambientale. Domenica sera c’è la Lazio, trasferta da sempre molto complessa per i colori rossoneri, figuriamoci per un ragazzo di sedici anni.

 

La logica dovrebbe vedere il veterano Diego Lopez tornare tra i pali dopo una settimana di riposo per ricaricarsi mentalmente, eppure da Milanello fanno sapere che la fiducia di Sinisa Mihajlovic per Gigio è altissima, tanto da voler sfruttarlo ora che è sulla cresta dell’onda, lontano dall’emozione dell’esordio e quasi spinto dalla sensazione di scalare gerarchie a prescindere dall’età anagrafica. E se dovesse far bene anche all’Olimpico sarebbe difficile per chiunque togliergli il posto da titolare fra i pali.

 

Redazione MilanLive.it