Pastorello: “Boateng vuole giocare per il Milan. El Shaarawy verrà riscattato a 20 presenze”

Kevin-Prince Boateng (gazzetta.it)
Kevin-Prince Boateng (gazzetta.it)

CALCIOMERCATO MILAN – Alla luce degli ultimi risultati positivi ottenuti dal Milan, si sono momentaneamente attenuate le dure critiche nei confronti delle scelte di mercato fatte in estate – e in generale in questi ultimi anni – da Adriano Galliani. Le scelte societarie con a capo, oltre a Silvio Berlusconi, l’a.d. rossonero, sono state piuttosto discordanti in merito ad alcuni giocatori. In particolare in molti si sono chiesti della cessione, momentaneamente in prestito, di Stephan El Shaarawy al Monaco. Non ha fatto meno scalpore invece il ritorno a Milanello, principalmente per allenarsi con il gruppo, di Kevin-Prince Boateng.

 

Calciomercato Milan, parla l’agente di Boateng ed El Shaarawy

L’agente Fifa Federico Pastorello ha fatto il punto della situazione relativa a Boateng, tornato ad allenarsi a Milanello dopo i problemi avuti allo Schalke 04: “Il suo obiettivo è quello di tornare a vestire la maglia rossonera. Affronteremo il discorso con Galliani prima di gennaio, ma adesso è prematuro parlarne. Per il momento il ragazzo è sotto contratto con lo Schalke e non escludo possa rimanere fino a fine stagione con loro se non troviamo un accordo per la risoluzione”.

 

Qualche parola anche sulla questione El Shaarawy. Anzitutto Pastorello ci tiene a precisare la questione relativa all’agente: “L’agente del calciatore è suo fratello Manuel, io ho collaborato per il trasferimento al Monaco”.

Poi sulla questione relativa al riscatto da parte del club francese: “Il riscatto è fissato a venti presenze, ormai siamo molto vicini”. Ricordiamo che sin qui El Shaarawy ha collezionato 16 presenze tra campionato e coppe, e in caso di riscatto sulle casse rossonere verranno versati 15 milioni di euro.

Infine sul morale dell’attaccante: “Stephan è molto contento, anche perché il Monaco è molto vicino al gruppetto di testa e la sensazione è che quest’anno possa lottare per vincere”.

 

Giacomo Giuffrida (profilo Facebook) – Redazione MilanLive.it