Milan, Galliani medita il colpo Lavezzi a parametro zero

Ezequiel Lavezzi
Ezequiel Lavezzi (Getty Images)

CALCIOMERCATO MILANEzequiel Lavezzi potrebbe essere uno degli acquisti del club di via Aldo Rossi per la prossima stagione. A rivelarlo è Sportmediaset. L’attaccante argentino è in scadenza di contratto a giugno 2016 con il Paris Saint-Germain e non rinnoverà. Sulle sue tracce ci sono diverse società, sia italiane che estere. L’ex Napoli potrebbe essere un buon colpo a parametro zero per tutti. Ha 30 anni e una buona dose di esperienza per fare ancora bene. Conosce la Serie A e dunque ciò può essere certamente un vantaggio. Nonostante a Parigi non sia titolare, possiede ancora buone qualità.

 

Calciomercato Milan, Lavezzi può essere un affare?

I rossoneri si sarebbero dunque iscritti alla corsa per il Pocho, ma solo in ottica di tesserarlo dal 1 luglio 2016 quando si sarà svincolato dal PSG. Adriano Galliani dunque fiuta il colpo a parametro zero. Anche se bisogna comunque trovare un’intesa di carattere economica con il giocatore, che a Parigi guadagna circa 4,5 milioni di euro netti e che pertanto ne vorrà garantiti almeno 3-3,5 nel suo prossimo contratto. Il Milan dovrà capire se vale la pena di investire su Lavezzi oppure se è il caso di puntare su profili più giovani.

Le qualità dell’argentino non sono in discussione, anche se in Francia non ha fatto la differenza quanto ci si aspettava. Con Laurent Blanc viene considerato una riserva e proprio ciò spinge l’attaccante a volersene andare. Chiunque pensi di prenderlo, dovrà valutare le sue motivazioni per non rischiare di ritrovarsi un elemento in squadra che pensa solamente al lato economico e poco a quello tecnico.

Lavezzi potrebbe essere un buon colpo per il calciomercato Milan, ma andranno valutati i fattori già citati oltre a quelli tattici e di equilibrio all’interno dello spogliatoio. Il parere di Sinisa Mihajlovic sarà probabilmente determinante in questa operazione, sempre che non arrivi prima quale altro club a ingaggiare il calciatore. I rossoneri non sembrano essere in pole position, ma monitorano la situazione. L’agente Alejandro Mazzoni è al lavoro per il futuro del proprio assistito.

 

Redazione MilanLive.it