Verdi: “Eibar simile all’Empoli, stiamo facendo bene”

Simone Verdi Neymar
Simone Verdi e Neymar (Getty Images)

Simone Verdi in estate ha lasciato il Milan per trasferirsi in prestito all’Eibar, squadra che milita nella Liga spagnola e che è stata da lui ritenuta la piazza ideale per poter maturare lontano dalla Serie A. Finora il 23enne ha messo insieme 4 presenze in campionato per un totale di 142 minuti totali. In particolare nelle recenti partite contro Barcellona e Rayo Vallecano ha trovato spazio venendo schierato come titolare. Nell’ultima giornata contro il Getafe, invece, non è stato convocato per alcuni problemi fisici. La sua avventura spagnola potrebbe presto decollare se dovesse dimostrare le qualità per le quali si era fatto apprezzare già ad Empoli.

 

Proprio della sua ex squadra ha parlato a pianetaempoli.it facendo un paragone proprio con l’Eibar: “Per tante cose ci sono delle similitudini con Empoli. E’ una piazza piccola ma molto calda con allo stesso tempo però la possibilità di vivere molto tranquillamente. E’ un club che potremmo definire familiare ma ci sono tante ambizioni e voglia di crescere. Per quanto riguarda la stagione si, stiamo facendo davvero bene. La squadra gioca per salvarsi, sia chiaro, però in questo momento ce la giochiamo con tutti e ci stiamo togliendo delle belle soddisfazioni come per esempio la vittoria nel derby con l’Athletic Bilbao“.

 

Redazione MilanLive.it