Gabriel Paletta Carlos Bacca
Gabriel Paletta e Carlos Bacca (Getty Images)

Gabriel Paletta in estate ha lasciato il Milan con la formula del prestito secco per accasarsi all’Atalanta. Il 29enne italo-argentino non veniva considerato un potenziale titolare da Sinisa Mihajlovic e con l’arrivo di Alessio Romagnoli e Rodrigo Ely il reparto difensivo era diventato folto, dunque qualcuno doveva necessariamente partire. L’ex Boca Juniors e Adil Rami hanno così lasciato Milanello.

 

Martin Guastadisegno, agente di Paletta, ha risposto a Tuttomercatoweb.com in merito al futuro del giocatore: “E’ ancora molto presto per parlarne, ma Paletta è in prestito secco quindi dovrà necessariamente tornare a Milano a giugno. Lui non deve prendersi nessuna rivincita col Milan. In rossonero ha fatto bene e continua a sentirsi un giocatore del Milan. E’ tra i difensori più forti in Italia e, pur avendo solo 29 anni, ha già tanta esperienza alle spalle”. Il difensore tornerà a Milano, ma manca ancora tanto tempo per capire se potrà restare o se ne andrà.

 

Redazione MilanLive.it