Balotelli e Bacca (getty images)
Balotelli e Bacca (getty images)

Continua il calvario di Mario Balotelli. La pubalgia lo tiene fermo da un bel po’ di settimane, proprio nel momento in cui sembrava fortemente in crescita. L’attaccante del Milan, dopo il consulto di Copenaghen presso il professor Per Holmich, ha iniziato un nuovo tipo di cura prima di decidere se operarsi o meno.

 

Secondo quanto riporta l’edizione odierna del Corriere dello Sport, domani pomeriggio, alla ripresa degli allenamenti a Milanello, Balotelli farà un primo bilancio della nuova terapia a cui si è sottoposto questa settimana. Se i risultati saranno positivi, si potrà accantonare l’ipotesi operazione chirurgica, altrimenti sembra inevitabile per guarire la pubalgia. A preoccupare Sinisa Mihajlovic sono sicuramente i tempi di recupero: rischiano di essere lunghi fra i 60 e i 90 giorni.

 

Ma il tecnico rossonero non ha più a disposizione tempo per aspettare. E il Milan si prepara, dunque, ad intervenire sul mercato per colmare l’assenza dell’ex Liverpool che sembra, inevitabilmente, lunga. E’ per questo che Adriano Galliani potrebbe anticipare il colpo Franco Vazquez dal Palermo, ma l’italo-argentino non è l’unico nome sul taccuino.

 

Redazione MilanLive.it