Maurizio Zamparini
Maurizio Zamparini (Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN Maurizio Zamparini più volte negli ultimi tempi ha parlato di Franco Vazquez, talento del Palermo che piace moltissimo al Milan e anche ad altre società italiane ed europee importanti. Il presidente rosanero ha dichiarato che l’italo-argentino sarà ceduto solamente a giugno e che per gennaio non ci sono chance che venga venduto. Ma quest’oggi ha rivelato che la cessione non è sicura al 100%, esisterebbe infatti una possibilità che rimanga in Sicilia. Queste le sue parole a La Politica nel Pallone su Gr Parlamento:È un giocatore sotto osservazione da parte di diverse squadre ma fino a gennaio non si muove. Spero però che a giugno arrivi uno sceicco, così me lo tengo. Mi auguro che rimanga con noi per formare una squadra molto forte, se però non viene nessuno non è possibile”.

 

Più volte Zamparini ha auspicato l’arrivo di uno sceicco al Palermo per consentire al club di poter puntare in alto e non essere costretto quasi ogni anno a dover vendere i propri migliori giocatori, ma finora non si è materializzato ancora nessuno. E anche in caso di arrivo di nuovi soci, non è detto che Vazquez preferisca rimanere invece di tentare una nuova avventura in una piazza più importante rispetto a quella siciliana. Il Milan sembra intenzionato a fare sul serio per il 26enne trequartista, ma potrà comprarlo solamente al termine della stagione e spendendo circa 30 milioni di euro. Da valutare se poi i rosanero accetteranno una o più contropartite tecniche nella possibile operazione.

 

Redazione MilanLive.it