Franco Vazquez
Franco Vazquez (Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Non è più un segreto: il Milan vuole Franco Vazquez. Il Palermo non vuole cederlo a gennaio, come confermato a più riprese da Maurizio Zamparini. I rossoneri, però, vorrebbero provare a convincere i rosanero, soprattutto a causa degli infortuni di Mario Balotelli e Jeremy Menez. Le cifre, come ovvio che sia quando di mezzo c’è Zamparini, sono altissime: si è parlato addirittura di 36 milioni per acquistarlo a gennaio, 30 in estate. Sul giocatore non c’è solo il Milan, ma anche Napoli, Juventus e qualche club straniero. In estate si potrebbe scatenare una vera e propria asta.

 

Calciomercato Milan, il piano rossonero per Vazquez

Le indiscrezioni sono tante e si susseguono in maniera sempre molto intensa. Secondo quanto riportato dal quotidiano Leggo, il Milan sarebbe intenzionato ad acquistare Vazquez a gennaio, però lasciandolo al Palermo in prestito fino a fine stagione, così da non privare i rosanero del loro miglior calciatore nella corsa alla salvezza. Ma convincere Zamparini, come già detto, soprattutto sul piano economico, non sarà facile. A confermare le intenzioni di Adriano Galliani è stata l’edizione odierna di Tuttosport: secondo il giornale torinese, l’amministratore delegato rossonero avrebbe provato a chiedere il trasferimento già nella sessione invernale di mercato: secca risposta negativa del numero uno rosanero.

Il Palermo non ne vuole sapere e Zamparini ha intenzione di mantenere la promessa fatta ai tifosi e al neo tecnico Davide Ballardini. Il Milan spinge e insiste per convincerlo, con Silvio Berlusconi pronto a muoversi in prima persona per portare l’italo-argentino a Milanello già nei prossimi mesi.

Nei piani della società rossonera per gennaio non c’è solo Vazquez: Axel Witsel, Stefano Sensi e Alejandro Gomez sono tutti obiettivi concreti per rinforzare il centrocampo di Sinisa Mihajlovic. C’è già un acquisto sicuro: si tratta del ritorno di Kevin-Prince Boateng, che ha convinto allenatore e società.

 

Redazione MilanLive.it