Giacomo Bonaventura
Giacomo Bonaventura (Getty Images)

Dopo la pausa per le nazionali, si ritorna a giocare in Serie A. Subito una super sfida: quella tra Juventus e Milan in programma sabato sera alle ore 20.45. Per entrambe le squadre si tratta di una partita fondamentale per il proseguo della stagione. La classifica è tutt’altro che positiva per le due compagini abituate a ben altre posizioni. Facendo riferimento agli ultimi allenamenti e tenendo conto dei tanti giocatori impegnati in questi giorni con le proprie nazionali, proviamo a scoprire quali saranno le formazioni che verranno schierate dai due tecnici.

 

Juventus-Milan: le probabili formazioni

MILAN – In porta ancora confermato Gianluigi Donnarumma che sfiderà il suo idolo Buffon. In difesa finalmente Mihajlovic potrà puntare sul quartetto titolare. I centrali saranno Alex e Alessio Romagnoli. Sugli esterni invece torna a disposizione Ignazio Abate sulla destra, mentre sulla sinistra viene confermato ancora una volta Luca Antonelli. 

A centrocampo qualche dubbio in più legato esclusivamente alle condizioni di Andrea Bertolacci che non potrà far parte del match. Oltre a Juraj Kucka e Riccardo Montolivo, non è ancora chiaro chi occuperà la terza casella del reparto. Ballottaggio tra Andrea Poli e Giacomo Bonaventura.

In attacco invece, nel caso Bonaventura dovesse essere schierato dal primo minuto, esterno a sinistra giocherà M’Baye Niang. Al centro dell’attacco invece il mister potrebbe dare una seconda chance a Luiz Adriano, anche perché Bacca tornerà dalle fatiche con la nazionale colombiana e potrebbe essere utilizzato solo nel finale di partita. Sulla destra invece ci sarà ancora Alessio Cerci.

La sensazione, in merito alla scelta della posizione di Bonaventura, è quella che Sinisa Mihajlovic possa optare per un Milan più propositivo schierano Jack a centrocampo e Niang in attacco.

 

JUVENTUS – Per quanto riguarda i bianconeri, Massimiliano Allegri potrebbe puntare sul 4-3-3. Modulo a specchio dunque, visto che anche i rossoneri utilizzeranno lo stesso schema. Gigi Buffon avrebbe rimediato una distorsione alla caviglia che potrebbe impedirgli di giocare il match: al suo posto pronto Neto. Davanti a lui difesa a 4 con Andrea Barzagli, Leonardo Bonucci, Giorgio Chiellini e Patrice Evra. 

Centrocampo titolare per i bianconeri: Sami Khedira, Claudio Marchisio e Paul Pogba. In attacco invece si punta sul tridente pesante formato da Juan Cuadrado sulla destra, Alvaro Morata sul centro-sinistra e Paulo Dybala al centro dell’attacco.

 

Di seguito ecco in grafica le possibili scelte dei due tecnici in vista di Juventus-Milan di sabato sera:

Juventus (4-3-3): Buffon (Neto); Barzagli, Bonucci, Chiellini, Evra; Khedira, Marchisio, Pogba;
Cuadrado, Dybala, Morata. All.: Allegri.

Milan (4-3-3): Donnarumma; Abate, Alex, Romagnoli, Antonelli; Kucka, Montolivo, Bonaventura;
Cerci, Luiz Adriano, Niang. All.: Mihajlovic.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it