Zlatan Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic (Getty Images)

CALCIOMERCATO MILANZlatan Ibrahimovic sogno infinito del mercato rossonero. In estate il centravanti svedese è stato più volte accostato al club di via Aldo Rossi, divenendo un oggetto del desiderio inarrivabile, visto l’ingaggio elevatissimo e l’accordo che il Paris St. Germain non voleva affatto strappare. Sarebbe stato il colpo di lusso che avrebbe riavvicinato i tifosi ai colori rossoneri, dato nuovo lustro alla squadra, riportato in rosa un campione del recente passato. Ed alcuni sono pronti a scommettere che a giugno prossimo il Milan tenterà un nuovo assalto a mister Ibra.

 

Calciomercato Milan, Ibra sceglie l’Arsenal

A giugno prossimo Ibrahimovic va in scadenza di contratto con il Psg e per il momento non sono state fatte valutazioni su quello che potrebbe essere il futuro professionale dell’attaccante svedese. Il Milan come detto avrebbe una corsia preferenziale, ma non secondo quanto scrivono oggi i media inglesi. Il tabloid Sundey People scommette su un altro destino ormai sicuro nella carriera del numero 10 parigino. Pare infatti che l’Arsenal di mister Arsene Wenger voglia mettere sotto contratto Ibra, vista anche la mancanza di una prima punta di alto livello in rosa ed i tentativi falliti in estate di portare Karim Benzema dalle parti di Londra.

Nonostante Ibrahimovic abbia ammesso recentemente che per fosse ormai tardi per un trasferimento in Premier League, i Gunners sarebbero ora in pole per convincerlo a cambiare aria e magari chiudere la carriera proprio nel prestigioso campionato britannico. Mino Raiola, storico agente dell’attaccante, sarebbe già al lavoro per capire dove poter piazzare il proprio asso, che pure a 34 anni resta uno dei centravanti più forti e sponsorizzati del mondo. L’obiettivo di Ibra è vincere la Champions League, trofeo che gli manca incredibilmente, con il Psg e poi probabilmente tentare un’ultima avventura professionale. Il Milan spera scelga di nuovo l’Italia e l’atmosfera di Milanello, ma dall’Inghilterra sono pronti a scommettere che sarà Arsenal.

 

Redazione MilanLive.it