Alessio Cerci & Sinisa Mihajlovic (Getty Images)
Alessio Cerci & Sinisa Mihajlovic (Getty Images)

E’ sicuramente un buon momento di forma per Alessio Cerci. Sinisa Mihajlovic, con l’utilizzo del 4-3-3, ha esaltato e valorizzato le sue qualità tecniche. Quello di esterno destro d’attacco, infatti, è da sempre il suo ruolo naturale: e si è rivelata una vera e propria arma in più. Anche contro la Juventus, l’ex Torino è stato l’unico a provare ad insidiare l’area di rigore avversaria: suo l’unico tiro della gara, al 93′, a conti già fatti. Meno lucido, però, rispetto alle precedenti partite con Chievo, Sassuolo e Lazio.

 

Nonostante questa buona tenuta fisica, però, potrebbe essere arrivato il momento di riaccomodarsi in panchina per il giocatore in prestito dall’Atletico Madrid. Secondo quanto riporta l’edizione odierna di Leggo, nelle ultime due uscite non ha brillato come ci si aspettava; ed è per questo che, contro la Sampdoria, Mihajlovic potrebbe dargli un turno di riposo. Inoltre, il tecnico serbo ha tutte le intenzioni di attuare il 4-4-2 già nella gara di sabato. Ma l’esterno destro a centrocampo potrebbe non essere Cerci.

 

Redazione MilanLive.it