Mario Balotelli (getty images)
Mario Balotelli (getty images)

L’obiettivo è il Frosinone, anche se dalle parti di Milanello chiedono cautela e rispetto delle tempistiche stabilite. Mario Balotelli lavora duro, fa gli straordinari per tornare al più presto in campo, magari anche prima del previsto, puntando come detto l’ultima sfida ufficiale dell’anno solare 2015, quella al Matusa contro la formazione ciociara che chiuderà un anno davvero sfortunato per i colori rossoneri e per il suo prezioso attaccante.

Secondo Tuttosport di oggi, il morale di Balotelli è comunque positivo e ottimista, tanto da indurlo a pubblicare su Instagram una foto sorridente correlata dal commento: “Sto tornando. Un messaggio di fiducia e di speranza, oltre che una promessa per i tifosi rossoneri che sarebbero ingolositi dal fatto di vedere Super Mario in campo nel rinnovato 4-4-2 di Sinisa Mihajlovic, magari al fianco di Carlos Bacca formando un tandem offensivo di tutto rispetto.

L’altra speranza di Balotelli è però di colore azzurro. L’ex Liverpool aveva quasi convinto Antonio Conte ad inserirlo di nuovo nella lista convocati per le sfide di ottobre, ma l’arrivo indisciplinato della pubalgia e la successiva operazione hanno frenato il ritorno in Nazionale di Mario, che non viene considerato praticamente dal Mondiale flop dell’estate 2014. La volontà è quella di rientrare in corsa per un posto ad Euro 2016, anche se c’è da scalare una montagna vera e propria. Ma si sa, le imprese folli e impossibili piacciono da morire all’esuberante talento.

 

Redazione MilanLive.it