Vincenzo Montella
Vincenzo Montella (Getty Images)

Anche per Vincenzo Montella conferenza stampa di fronte ai giornalisti nel giorno della vigilia dell’attesa partita Milan-Sampdoria a San Siro, molto importante per tutte e due le squadre per diversi motivi. Il tecnico blucerchiato è molto concentrato e sogna il colpo grosso nello stadio milanese: «È la prima settimana che lavoriamo con tutti gli effettivi, si dice sempre che ci voglia tempo ma io non voglio aspettare. Ho fretta e devono averla anche i miei ragazzi. Bisogna cancellare gli alibi e pensare solo a come battere il Milan domani».

Nonostante si dica che il Milan è in crisi, Montella non è d’accordo: «Assolutamente no, ma non mi interessa molto, mi interessa come provare a batterli e come arrivare alla partita nelle migliori condizioni». In questa sfida c’è comunque anche un lato romantico dato che Sinisa Mihajlovic avrà di fronte la sua ex squadra: «Il calcio è fatto anche di sentimenti – spiega l’ex tecnico della Fiorentina –, mi fa piacere ritrovare Sinisa. Sarà una partita con fortissime motivazioni per me e per la squadra, si vive anche per questo tipo di sfide. Ci vorranno coraggio e personalità».

Redazione MilanLive.it