Mario Balotelli
Mario Balotelli (Getty Images)

Buone, buonissime notizie in casa Milan. Il rientro di Mario Balotelli, infatti, è più vicino del previsto. Dopo l’operazione per superare il problema della pubalgia, si era parlato di tempi di recupero decisamente più lunghi, e invece le cose potrebbero andare in maniera totalmente differente. “Tra un paio di settimane tornerà Balotelli”, ha detto Sinisa Mihajlovic nella conferenza stampa conclusa poco fa alla vigilia di Crotone-Milan, partita valida per il quarto turno di Coppa Italia.

Tra una o due settimane, dunque, Balotelli tornerà finalmente a disposizione del tecnico serbo, dopo più di due mesi di stop. Un’arma in più per un Milan che ha il terzo posto come obiettivo minimo. Mihajlovic, con l’ex Liverpool, avrà l’imbarazzo della scelta per quanto riguarda il reparto offensivo. Ma per Balotelli, però, non sarà di certo semplice conquistare fin da subito il posto da titolare: questo M’Baye Niang è inamovibile, e Carlos Bacca, nonostante un periodo cupo, è sempre un punto cardine della squadra. Senza dimenticare Luiz Adriano: non più titolare, ha comunque una media gol importantissima.

Insomma, Balotelli torna ed è sicuramente una buona notizia, ma dovrà lavorare duramente anche per recuperare quell’ottimo stato di forma che aveva dimostrato prima dell’infortunio. Doppio ostacolo, dunque.

Redazione MilanLive.it