Alvaro Negredo
Alvaro Negredo (Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Il Milan è sicuramente una delle squadre più attive in vista della sessione invernale di calciomercato. Adriano Galliani ha già sondato diversi terreni: l’obiettivo numero uno è quello di rinforzare soprattutto il centrocampo. Colpi in attacco non sono previsti, non è una priorità: ma tutto dipende da ciò che succederà da qui ai prossimi mesi. C’è da monitorare la situazione di Mario Balotelli, operato poco tempo fa per risolvere il problema di pubalgia che lo ha sta tartassando da quasi due mesi. Senza dimenticare il lungodegente Jeremy Menez, mai a disposizione di Sinisa Mihajlovic e impiegato solo nei minuti finali di Milan-Perugia nel primo turno di Coppa Italia.

Calciomercato Milan, derby milanese per Negredo

In caso in cui i due non dovessero rientrare in tempi brevi, è possibile che Mihajlovic stesso chieda un rinforzo già nella finestra di gennaio. Secondo quanto riportato da lasprovincias.es, Milan e Inter sarebbero sulle tracce di Alvaro Negredo. L’attaccante spagnolo, riscattato dal Manchester City la scorsa estate per 30 milioni, non ha inciso parecchio in questa prima parte di campionato e non sta rispettando le ambiziose aspettative sia del club che dei tifosi.

Rossoneri e nerazzurri, dunque, seguono con attenzione gli sviluppi della situazione di Negredo. In particolare l’Inter, che ha già avviato i contatti con gli spagnoli anche per Sophiane Feghouli. La trattativa per strappare l’ex Manchester City al Valencia non è semplice: la società di Peter Lim non ha alcuna intenzione di svenderlo dopo l’enorme cifra spesa in estate. Per convincerli, bisognerà staccare un assegno uguale o vicino ai 30 milioni, altrimenti se ne riparlerà in estate.

C’è da considerare però che, nella giornata di ieri, Nuno Espirito Santo, il tecnico del Valencia con cui Negredo non ha mai avuto un buon rapporto, ha rassegnato la sue dimissioni dopo la sconfitta contro il Siviglia di ieri. Il nuovo allenatore non è ancora stato annunciato, ma è ovvio che la situazione dell’attaccante potrebbe evolversi in maniera positiva, così da allontanare qualsiasi voce di mercato.

Redazione MilanLive.it