Diego Lopez
Diego Lopez (Getty Images)

Intervista odierna del quotidiano spagnolo Marca al portiere Diego Lopez, numero uno del Milan ed ex estremo difensore del Real Madrid. Il calciatore non è considerato ultimamente un titolare nel club rossonero, ma nonostante ciò nel suo paese natale viene elogiato come uno dei portieri più affidabili, viste le ottime esperienze passate tra Siviglia, Villarreal e proprio la squadra madrilena.

Lopez ha svelato in primis il suo stato d’animo attuale: “Ho accolto con grande serenità l’esplosione di Donnarumma, confido molto nelle mie qualità e lavorerò per ottenere il posto. Però devo fare i conti con il problema al tendine che mi porto dietro fin dalla tournée in Cina, per questo ho dovuto fermarmi. La rosa del Milan secondo me è pronta per giocare e competere in Europa, anche in Champions League volendo. La Nazionale spagnola? Non giocando nella Liga è difficile farne parte“.

Una battuta poi su Mario Balotelli e sul futuro dell’attaccante rossonero: “Non è una persona feroce e orgogliosa come lo dipingono in molto, è un tipo piuttosto tranquillo. E sapete una cosa? Il suo sogno è di giocare un giorno con la maglia del Real Madrid“.

Redazione MilanLive.it