Marco Amelia (Getty Images)
Marco Amelia (Getty Images)

Il portiere Marco Amelia, ex estremo difensore del Milan e attuale terzo portiere del Chelsea, ha parlato oggi a Milan Channel della squadra rossonera con la quale ha militato dal 2010 al 2014, vincendo anche uno scudetto nella sua prima stagione a Milanello.

Amelia, messo sotto contratto a sorpresa dai Blues un paio di mesi fa, ha parlato principalmente di M’Baye Niang, il giovane talento francese che come lui ha militato prima al Genoa e poi nel clan milanista: “Si è visto fin da subito che aveva delle qualità importanti, anche se ha combinato qualche sciocchezza quando era più giovane. Noi senatori lo abbiamo aiutato tanto, ma aveva già personalità da vendere: disse subito che voleva puntare al Pallone d’oro. Il periodo al Genoa in prestito lo ha fatto maturare tanto, ora M’Baye mostra anche grandi qualità fisiche e tecniche molto importanti. Se Mihajlovic saprà sfruttarlo al meglio, Niang sarà una grande arma in più per il Milan”.

 

Redazione MilanLive.it