Davide Calabria
Davide Calabria (Getty Images)

Non è stata di certo una serata esaltante, quella di martedì, per Davide Calabria. Il giovane terzino, però, nonostante le evidenti difficoltà, è stato comunque fra i meno peggio nella sfida contro il Crotone. Classe ’96, integrato in prima squadra grazie alla spinta di Sinisa Mihajlovic, dimostra di avere grande maturità anche nelle dichiarazioni. A fine allenamento, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Milan Channel: “Siamo in un momento positivo, arriviamo da due vittorie e speriamo di continuare così. Vogliamo arrivare tra le prime della classifica, non sarà facile, ma stiamo lavorando per farlo. Spero di rimanere qui il più a lungo possibile”. 

CARPIMILAN. Ma ormai il Crotone è alle spalle. Domenica sera i rossoneri saranno impegnati al Braglia di Modena per affrontare i neopromossi del Carpi. Calabria ha così parlato della gara: “Il Carpi si difenderà molto, speriamo di sbloccare subito la partita perché poi si chiudono.

MIHAJLOVIC. L’ex tecnico della Sampdoria non ci ha pensato su due volte e lo ha voluto con sé in prima squadra fin dal suo primo giorno al Milan. “Mi ha dato grande fiducia, mi ha dato la possibilità di far vedere le mie doti e io ho cercato di dare sempre il massimo. Lavoro ogni giorno per migliorare sempre di più”.

MODULO. E’ evidente che il Milan, con il passaggio al 4-4-2, sia riuscito ad esaltare maggiormente le qualità e le caratteristiche dei propri calciatori. Le parole di Calabria sul nuovo modulo: “Ci ha dato più equilibrio, speriamo di continuare così e portare a casa i tre punti anche domenica”.

 

Redazione MilanLive.it