Silvio Berlusconi e Adriano Galliani (Getty Images)
Silvio Berlusconi e Adriano Galliani (Getty Images)

Intervistato oggi dalla Gazzetta dello Sport in esclusiva, l’ex patron dell’Inter negli anni ’90 Ernesto Pellegrini ha parlato del suo passato dirigenziale nel mondo del calcio, analizzando anche i cambiamenti dopo due decenni nel mondo dello sport più amato dagli italiani. L’ex presidente del club nerazzurro, all’interno della succosa intervista, ha svelato un aneddoto relativo al rapporto con il collega Silvio Berlusconi, che in quegli anni si godeva i trionfi spettacolari del suo Milan.

Pellegrini racconta che in un periodo complicato della sua vita dirigenziale fu proprio Berlusconi a dargli manforte in modo particolare: “Mi piace ricordare un episodio del 1994, quando Berlusconi era presidente del Consiglio oltre che del Milan, mentre io stavo attraversando il periodo più difficile della mia vita per diversi motivi. Mi scrisse di suo pugno un messaggio di incoraggiamento e amicizia che conservo ancora e si concludeva con un clamoroso ‘Forza Inter’ che mi fece particolarmente sorridere“.

Un episodio che potrebbe riportare in auge quelle dicerie riguardo una passione giovanile di Berlusconi per i colori nerazzurri prima del suo mandato presidenziale con il Milan, ma in realtà tale gesto appare come una dimostrazione di solidarietà per un collega in difficoltà, che prescinde dalla fede sportiva e dalla rivalità sul campo.

 

Reazione MilanLive.it