Juraj Kucka
Juraj Kucka (foto dal web)

Juraj Kucka al termine di Carpi-Milan 0-0 si è presentato ai microfoni di Premium Sport e ha così commentato la partita giocata stasera all’Alberto Braglia di Modena: “Mihajlovic non ha parlato negli spogliatoi, noi potevamo sicuramente fare di più ma oggi è mancato solo il gol e ci abbiamo provato fino alla fine. Certamente non siamo stati bravi come contro la Sampdoria, loro sono stati pericolosi nei primi 15-20 minuti poi noi abbiamo fatto bene tenendo la palla. Si poteva fare di più. Due punti persi per la Champions? Sì, ma la stagione è ancora lunga. Pensiamo al Verona e prepariamo bene questa partita che dobbiamo vincere per forza”.

Mentre ai microfoni di Milan Channel il centrocampista slovacco ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: “E’ stata una partita brutta nei primi 10 minuti e poi ci siamo ripresi, cercando di essere sempre pericolosi. Peccato non aver trovato il gol. Ci è mancata la rete. Se segniamo nel primo tempo è meglio, peccato non ci siamo riusciti. Anche io avevo visto il mio colpo di testa dentro, non sono riuscito a mirare meglio nello specchio”.

Kucka ha concluso poi il suo intervento: “Se restiamo compatti, facciamo i risultati. Dispiace per il pareggio. Possiamo chiudere bene l’anno. Queste ultime partite le abbiamo giocate bene, speriamo di migliorare ancora e di vincere queste ultime gare. Il Carpi è stato difficile da affrontare, ma poi una volta prese le misure siamo sempre stati in attacco. Io sono solo contento della fiducia del mister. Cerco di dare il massimo e di migliorare, perché è ancora lontana la perfezione per quanto mi riguarda”.

 

Redazione MilanLive.it