Curva Milan Carpi
Curva Milan contro il Carpi (Getty Images)

La spaccatura tra la Curva Sud Milano, noto gruppo organizzato del tifo rossonero, e il Milan è sempre più profonda. Anche ieri all’Alberto Braglia di Modena contro il Carpi sono stati pronunciati diversi cori all’indirizzo di Adriano Galliani, in particolare “Galliani, vattene via!“. Con l’amministratore delegato del club di via Aldo Rossi da qualche anno i rapporti sono degenerati, dopo che erano apparsi ben saldi per qualche tempo. Forse alla curva non è piacque quando il dirigente disse che non erano i tifosi a dover fare mercato, in seguito alla contestazione per l’acquisto di Alessandro Matri nell’estate 2013, ritenuto inutile dai curvaioli e non solo.

E a proposito di contestazione, anche i giocatori e Sinisa Mihajlovic sono nel mirino della Curva Sud e, infatti, al termine della partita di ieri sera la squadra è stata sonoramente fischiata così come avviene ormai da tempo. Nella prossima partita di campionato contro l’Hellas Verona a San Siro la situazione potrebbe anche sfociare in una manifestazione di protesta più pesante.

 

Redazione MilanLive.it