Axel Witsel
Axel Witsel e Claudio Marchisio (Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Altra battuta d’arresto inspiegabile ieri sera al Braglia di Modena. Il Milan non è riuscito ad andare oltre lo 0-0 contro il Carpi. Una vittoria avrebbe potuto rilanciare i rossoneri nella corsa al terzo posto, ma così non è stato. Ora gli uomini di Sinisa Mihajlovic affronteranno Hellas Verona e Frosinone e i sei punti sono più o meno obbligatori. Il pareggio di ieri ha confermato le enormi difficoltà dei rossoneri nella costruzione di gioco, ed è per questo che sarà fondamentale a gennaio cercare di sopperire a questa mancanza. I rossoneri hanno già sondato diversi terreni, ma le trattative sono tutt’altro che semplici.

Calciomercato Milan, ancora Witsel e Soriano

Secondo quanto riportato da Ciro Venerato, giornalista di Rai Sport, il Milan non vuole farsi trovare impreparato nella prossima sessione di mercato. Per accontentare Mihajlovic, Galliani sarebbe intenzionato a puntare, ancora una volta, su Axel Witsel. Dopo il lungo corteggiamento estivo, il centrocampista belga è di nuovo nel mirino dei rossoneri. Costa tanta, troppo: almeno 25 milioni.

Non è tramontata nemmeno l’idea Roberto Soriano. Il centrocampista della Sampdoria è stato vicinissimo prima al Milan e poi al Napoli in estate, per poi rimanere in blucerchiato. Ha una clausola rescissoria da 15 milioni e per Galliani è una cifra troppo alta: l’amministratore delegato rossonero preferirebbe intavolare una trattativa. Oltre ai centrocampisti, si monitora anche la situazione dei difensori: in caso uno fra Philippe Mexes (che piace ancora alla Fiorentina), Cristian Zapata e Alex dovessero andar via, la società di via Aldo Rossi potrebbe pensare ad un sostituto. Piace Joel Matip dello Schalke, che andrà in scadenza di contratto a fine anno.

Capitolo cessioni. Keisuke Honda resterà al Milan almeno fino a giugno: dopo una cena con Galliani ha deciso di accantonare l’idea di andar via. Chi invece lascerà sicuramente Milanello sono Antonio Nocerino, Suso e José Mauri. Senza dimenticare Andrea Poli: il centrocampista ha trovato poco spazio in questo inizio di campionato e piace al Napoli di Maurizio Sarri.

 

Redazione MilanLive.it