castori cerci letizia
Castori osserva Cerci e Letizia (©Getty Images)

Quella contro il Carpi è stata una partita da dimenticare. Completa assenza di gioco e di idee, senza intraprendenza né cattiveria agonistica. La bella vittoria contro la Sampdoria resta, dunque, un caso isolato, come anche quella di Roma contro la Lazio. Un pareggio che vale più o meno come una sconfitta, due punti persi che potevano rilanciare le ambizioni rossonere. E invece ci ritroviamo nuovamente a parlare dei soliti e risaputi problemi a cui Sinisa Mihajlovic ancora non è riuscito a trovare rimedio. I prossimi impegni contro Verona e Frosinone saranno decisivi, sia per gli obiettivi del Milan e sia per il futuro del tecnico.

Siamo solo a martedì, ma la squadra è già al lavoro per preparare la partita di domenica contro l’Hellas, che si giocherà domenica a San Siro alle 15. Secondo quanto riporta La Repubblica, il tecnico rossonero potrebbe fare a meno di Alessio Cerci, autore di una prestazione parecchio insufficiente contro il Carpi: al suo posto M’Baye Niang, con Luiz Adriano al fianco di Carlos Bacca.

Una soluzione tattica, però, che difficilmente vedremo. Da attaccante puro, Niang ha dimostrato di poter essere devastante, meno da esterno. Più probabile che in panchina ci vada Bacca, con Luiz Adriano al fianco del francese e la conferma di Cerci esterno destro. Ovviamente Giacomo Bonaventura a sinistra.

 

Redazione MilanLive.it