Luiz Adriano e Carlos Bacca (getty images)
Luiz Adriano e Carlos Bacca (© Getty images)

Ogni grande attaccante della storia ha avuto un momento negativo, un periodo di smarrimento dove fatica anche a finalizzare delle occasioni facili facili. E’ il caso attuale di Carlos Bacca, centravanti del Milan che sta attraversando proprio un periodo di astinenza; il colombiano è un calciatore decisamente rispettabile, uno dei bomber più prolifici d’Europa nelle ultime 3 stagioni. Ma l’assenza del gol incombe come un macigno sulle sue prestazioni.

Secondo la Gazzetta dello Sport, la soluzione potrebbe essere il partner da affiancare all’ex Siviglia, che già ai tempi andalusi ha passato momenti del genere per poi ritornare se’ stesso. Visti i pochi rifornimenti dalle fasce ed il feeling non troppo positivo finora con M’Baye Niang, il tecnico rossonero Sinisa Mihajlovic potrebbe riproporre il tandem di inizio stagione, ovvero Bacca con Luiz Adriano. Il duo tutto sudamericano ha già deciso due gare, contro l’Empoli e il Sassuolo andando a segno in simbiosi. I due si conoscono e si stimano, sanno come muoversi e separarli forse non è mai stata una mossa così buona da parte del mister.

Intanto Bacca, presente ieri in serata amarcord a Siviglia per assistere al match di Champions League, ha parlato ancora una volta con una certa fiducia della stagione del suo Milan: “In Spagna ho passato anni fantastici, ma ora sono in un’altra grande squadra. Lavoro per migliorare me e il livello del Milan stesso. L’obiettivo resta tornare in Europa“. Intanto cominci dall’interrompere il digiuno sotto porta.

 

Redazione MilanLive.it