Andrea Bertolacci (Getty Images)
Andrea Bertolacci (© Getty Images)

L’infermeria del Milan finalmente si svuota? Lo spera fortemente Sinisa Mihajlovic, il tecnico rossonero che da settimane deve fare a meno di alcuni dei suoi calciatori più importanti e rappresentativi. Se ancora ci sono dubbi sui tempi di recupero di Luca Antonelli, fermato da una leggera lesione all’adduttore, altri due calciatori della rosa milanista sembrano finalmente lontani dal periodo buio e vicini al rientro in campo.

Il primo nome è quello di Andrea Bertolacci, grande assente nel Milan ormai da più di un mese, da quando un suo gol aiutò i rossoneri a trionfare sul campo della Lazio ad inizio novembre. La lesione al bicipte femorale e successiva ricaduta sembrano ormai un lontano ricordo, visto che il mediano ex Genoa appare già pronto e scalpitante per esserci contro il Verona. Ovviamente partendo dalla panchina, con il tandem Riccardo Montolivo-Juraj Kucka ancora titolari sulla linea mediana.

L’altro possibile rientrante di lusso è Mario Balotelli; l’intervento all’inguine ha allontanato il fantasma della pubalgia cronica ed il centravanti in prestito dal Liverpool sta bruciando le tappe per il suo ritorno sul rettangolo di gioco. Le previsioni parlavano di una convocazione per l’ultima dell’anno solare contro il Frosinone, ma Balo spera di tornare nella lista di mister Mihajlovic già per la sfida di domenica contro l’Hellas. Anche lui tra le riserve, ma sarebbe una bella iniezione di fiducia per il Milan intero e per il talentuoso calciatore.

 

Redazione MilanLive.it