Ricardo Kakà (getty images)
Ricardo Kakà (©Getty images)

Ricardo Kakà ha ancora tanta voglia di giocare e divertirsi. Da gennaio milita nell’Orlando City, squadra della Major League Soccer in cui è la stella indiscussa. Ma dal Brasile arrivano delle voci riguardanti un suo eventuale ritorno in patria. Muricy Ramalho, con ogni probabilità, sarà il nuovo tecnico del Flamengo: non è ancora stato ufficializzato, ma si è già messo in contatto con gli uomini di mercato del club per definire le sue richieste. Fra i nomi della lista c’è proprio Kaka, oltre all’ex difensore della Roma Juan.

Un affare tutt’altro che semplice: l’ex fuoriclasse del Milan è al centro non solo del progetto tecnico, ma anche di marketing dell’Orlando City. Inoltre percepisce uno stipendio altissimo (oltre i sette milioni annuali) e la società di Rio de Janeiro non è ricchissima. Ma c’è di più. Secondo il Corriere dello Sport, i brasiliani potrebbero avanzare una richiesta di prestito. Fattibile, sì, se non fosse che Kaka è legatissimo al San Paolo (in cui ha militato sia nei primi anni di carriera che di recente), squadra storicamente rivale del Flamengo.

 

Redazione MilanLive.it