M'Baye Niang
M’Baye Niang (Getty Images)

Dopo l’intervista di stamattina ai microfoni del Corriere dello Sport, M’Baye Niang ha parlato anche a Premium Sport. L’attaccante francese, protagonista delle ultime uscite del Milan, si è espresso così sulla importante esperienza di Genova: “La mia esperienza al Genoa è stata fondamentale perché ho giocato con continuità, sono riuscito a segnare e a fare assist. Sono stato bene, essendo giovane avevo bisogno di giocare e lì ho trovato quello che volevo per tornare qui più forte”.

La sua è una vita nuova, e la differenza si vede quando scende in campo: “Quando stai bene fuori dal campo si vede: io ho cambiato la mia vita ed è una cosa importante. A me piace giocare da punta centrale, ma a decidere è il mister. Futuro? Vivo il presente e do tutto per diventare il migliore. Sto bene qui, posso rimanerci anche per 10 anni. Il Milan è una grande società, a tutti piacerebbe giocare qui“.

 

Redazione MilanLive.it