Riccardo Montolivo
Riccardo Montolivo (©Getty Images)

Riccardo Montolivo poco prima dell’allenamento odierno della squadra sul campo centrale di Milanello, è stato premiato per le sue 100 partite in con la maglia del Milan. Dopo le parole di Adriano Galliani, sono arrivate anche le sue brevi dichiarazioni: “Probabilmente il Milan era nel mio destino. Sono contento di esserci arrivato ed orgoglioso di aver fatto 100 partite in rossonero. Purtroppo nessuna di queste è coincisa con la vittoria di un trofeo, speriamo quindi che nelle prossime possiamo cambiare la tendenza”. 

L’a.d. rossonero ha infatti raccontato che il club rossonero ha ‘rincorso’ Montolivo già 20 anni fa quando il nativo di Caravaggio aveva appena 7 anni. La mamma decise però che suo figlio avrebbe dovuto iniziare la sua giovane carriera all’Atalanta: “La rincorsa è durata vent’anni – riporta cmilan.com -, ma finalmente è approdato da noi. Siamo contenti, però pensa se tu fossi arrivato nel 1992. Probabilmente oggi staremmo premiando la tua 800esima partita in rossonero, però va bene così”.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it