Carlo Ancelotti (©Getty Images)
Carlo Ancelotti (©Getty Images)

Carlo Ancelotti e lo Zenit San Pietroburgo, un matrimonio che non s’ha da fare; dopo giorni di rumors intensi e di voci su un contratto pazzesco che la società russa avrebbe messo sul tavolo delle offerte per avere il tecnico emiliano, arriva una secca smentita proprio da parte del club. Ancelotti, attualmente senza squadra dopo la separazione dal Real Madrid dello scorso giugno, non avrebbe ricevuto in realtà nessuna proposta ufficiale.

Come riporta Calciomercato.it questa mattina, l’ex allenatore del Milan, vicino ad un clamoroso ritorno dopo il pressing di Adriano Galliani qualche mese fa, non sarebbe affatto in trattativa con lo Zenit come comunicato proprio da un portavoce della ricca società sovietica campione in carica del campionato russo: “Tutte le voci su un’intesa raggiunta tra Ancelotti e Zenit non hanno nulla a che vedere con la realtà. Il club non è in trattativa con l’allenatore italiano”. Avanti dunque con André Villas-Boas anche dopo la fine del campionato in corso, mentre gli altri club interessati alle sorti di Ancelotti possono ancora sperare.

 

Redazione MilanLive.it