Hatem Ben Arfa
Hatem Ben Arfa (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Potrebbe essere Hatem Ben Arfa il prossimo colpo di mercato del Milan. Un esterno offensivo o trequartista che farebbe proprio al caso dei rossoneri, vista la situazione parecchio in bilico di Alessio Cerci e Keisuke Honda. Il francese è in scadenza di contratto nel 2016 e Adriano Galliani ha fiutato l’ennesimo affare a parametro zero. Si tratta di un calciatore di 28 anni (classe 1987) che aumenterebbe sicuramente il tasso qualitativo della squadra: ha un sinistro delicatissimo e una grande abilità nel dribbling. Certo, ha un caratterino non proprio semplice da gestire, ma non sarebbe un problema insuperabile.

Calciomercato Milan, emissari in Francia per Ben Arfa

L’interesse del Milan per Ben Arfa non è sicuramente una sorpresa, perché già qualche giorno fa si sono diffuse delle indiscrezioni in merito. Ma ora l’interesse si è intensificato e lo ha confermato un importante segnale: secondo quanto riportato da Calciomercato.com, un emissario rossonero lo avrebbe visto da vicino allo Stade Auguste Delaune per Reims-Nizza. Insomma, i rossoneri fanno sul serio e il francese, di origini tunisine, è un obiettivo concreto sia per gennaio che per la prossima stagione.

Il calciatore è cresciuto nella prestigiosa accademia di Clairefontaine. In passato ha vestito le maglie di Lione e Marsiglia prima di approdare in Premier League: con il Newcastle non ha avuto un’esperienza facile ed esaltante, anche a causa di alcuni infortuni che lo hanno tormentato per diversi anni. Dopo un prestito anonimo all’Hull City, quest’anno ha deciso di tornare in Francia per vestire un altro rossonero, quello del Nizza.

L’arrivo di Ben Arfa porterebbe a Milanello il quarto francese della rosa dopo M’Baye Niang, Philippe Mexes e Jeremy Menez. E proprio con quest’ultimo, fuori dai campi da parecchi mesi per infortunio, condivide l’esperienza dell’Europeo under17 nel 2004, vinto proprio dalla formazione transalpina. In quella squadra, insieme a Ben Arfa e all’ex PSG, c’erano anche Samir Nasri, Karim Benzema e Kevin Constant.

 

Redazione MilanLive.it