Milan-Hellas Verona
Milan-Hellas Verona (©Getty Images)

Milan-Hellas Verona 1-1 è stata una partita dai tanti episodi contestati a causa di alcune decisioni della terna arbitrale che hanno fatto infuriare Sinisa Mihajlovic. La redazione di Sportmediaset mette in evidenza che nel primo tempo per ben due volte Carlos Bacca è stato segnalato in fuorigioco, però inesistente, e che sugli sviluppi delle azioni ne erano nati poi due gol. Quindi i rossoneri invece di passare in vantaggio sono stati penalizzati. Anche nel finale la squadra milanese può recriminare per un rigore non concesso a Giacomo Bonaventura per spinta netta di Rafa Marquez ai suoi danni. Nel prosieguo dell’azione c’è un fallo al limite dell’area su Andrea Bertolacci e anche in quel caso l’arbitro non interviene.

Giusto assegnare il rigore all’Hellas Verona ed espellere Nigel de Jong per il fallo in chiare occasione da gol su Leandro Greco. Non c’era invece il penalty su Luca Toni nel primo tempo, visto che la trattenuta è lieve e l’attaccante si lascia andare.

 

Redazione MilanLive.it