Filippo Galli
Filippo Galli (acmilan.com)

L’emittente satellitare Sky Sport ha intervistato oggi Filippo Galli, responsabile del settore giovanile del Milan, nell’ambito del report effettuato periodicamente sul calcio giovanile in Italia, parlando dunque di quei talenti che sono da considerarsi vere e proprie stelle in ascesa nel panorama calcistico nostrano. Il Milan è uno dei club che da sempre punta sul proprio vivaio.

Galli ha elogiato immediatamente gli ultimi due prodotti del settore, Gianluigi Donnarumma e Davide Calabria, punti fermi della squadra di Sinisa Mihajlovic: “Gigi è un’eccezione, nel ruolo del portiere è difficile esprimersi  in età così poco matura, eppure non si demoralizza mai, prende i suoi piccoli errori come spunti per crescere e ripartire. Calabria si vede che è un ragazzo umile e pronto a crescere, gli auguro di fare una lunga carriera al Milan, se lo merita“.

Ma i due suddetti talenti sono solo i primi di un gruppo pronto, secondo Galli, a sbocciare: Piccinocchi è andato a giocare a Lugano, ha fatto le sue scelte. Gli auguro ogni bene perché è un bravo ragazzo dal punto di vista umano. Fabbro sta maturando molto, Inzaghi lo ha aiutato, prima pensava solo a fare gol, ora lavora molto di più per la squadra. Infine Locatelli, puntiamo molto su di lui, è già un potenziale fuoriclasse. Galliani giustamente ha detto che farà presto parte della prima squadra“.

 

Redazione MilanLive.it