Ignazio Abate e M'Baye Niang
Niang e Abate (©Getty Images)

Secondo la Gazzetta dello Sport la sfida di oggi alle ore 18 tra il Frosinone ed il Milan sarà una sorta di scontro a specchio, tra due modi diversi di intendere il 4-4-2 come formazione base. Da una parte la quantità e la compattezza della squadra ciociara, dall’altra la qualità e la fantasia dei rossoneri. Vincerà chi saprà imbastire trame migliori, anche se gli uomini di Sinisa Mihajlovic sulla carta partono favoriti.

Il Milan oggi dovrebbe schierarsi con una grossa novità, Keisuke Honda di nuovo titolare a destra nel centrocampo a quattro dei rossoneri, completato da capitan Montolivo, il redivivo Bertolacci ed il solito Bonaventura. Spazio in attacco all’uomo del momento M’Baye Niang, affiancato ancora una volta da Carlos Bacca con il brasiliano Luiz Adriano ancora fermo in panchina dopo l’assenza forzata contro la Sampdoria. Per il resto squadra confermata, con la coppia Alex-Romagnoli rinnovata al centro della difesa.

Il Frosinone risponderà presumibilmente con il tandem offensivo Ciofani-Dionisi e come per quanto riguarda gli sfidanti rossoneri mister Roberto Stellone proporrà sulla corsia destra un paio di novità: l’altro Ciofani, il difensore Manuel, giocherà terzino per l’assenza di Rosi, mentre nel ruolo di ala spazio al bulgaro Tonev al posto di Paganini.

Le probabili formazioni (Gazzetta dello Sport)
Le probabili formazioni (Gazzetta dello Sport)

 

Redazione MilanLive.it