Adriano Galliani
Adriano Galliani (Getty Images)

Adriano Galliani nel post-partita di Frosinone-Milan 2-4 è intervenuto ai microfoni di Milan Channel per commentare il successo rossonero e in generale il momento della squadra di Sinisa Mihajlovic: “La vittoria si somma a quella di Genova contro la Samp quindi due trasferte vinte. Abbiamo fatto bene, molte note positive, bene anche la mediana. La vittoria in Coppa Italia ha avuto esiti positivi, che ci consente di andare avanti bene, passiamo un bel Natale. Siamo sesti in classifica, non è straordinario però bene, peccato per i due pareggi. Quando i risultati arrivano è un bene per tutti“.

Si passa pi a parlare di calciomercato anche: “Noi il 4 di Gennaio depositeremo il contratto di Boateng e sarà poi a disposizione del mister. Su Menez bisogna sentire il dottor Tavana, abbiamo solo due lungo degenti che sono Mario Balotelli e Menez, speriamo di recuperarli in tempi brevi e cercare di fare un 2016 migliore del 2015. Non aggiungiamo altro, passiamo un Buon Natale.”

Sempre in tema di calciomercato di gennaio Galliani delinea ai microfoni di Sky Sport la strategia del club: “Se non parte nessun big non ne arriva nessun altro. Arriverà Boateng e partirà Suso, che sta parlando con il Genoa. Forse andranno via uno o due giocatori meno utilizzati finora, ma siamo in tanti e per adesso non è prevista alcua grossa cessione. Donnarumma è un giovane big, anche i nostri attaccanti. Continuo a credere che il Milan valga più del sesto posto“.

 

Redazione MilanLive.it