Perotti e Montolivo (getty images)
Perotti e Montolivo (getty images)

CALCIOMERCATO MILANDiego Perotti è stato ad un passo dal Milan in estate. La trattativa con il Genoa, anche grazie ai buoni rapporti fra Enrico Preziosi e Adriano Galliani, era stata già impostata e ben avviata. Secondo quanto riporta Calciomercato.com, l’argentino avrebbe potuto vestire il rossonero già in questi primi mesi di campionato, ma l’affare era saltato a causa di… Suso. Lo spagnolo era stato inserito nella trattativa da Galliani e il Genoa aveva accettato di buon grado. Ma il calciatore disse no: voleva restare al Milan e rifiutò il trasferimento in rossoblu. Ma ora, dopo questo inizio di stagione pessimo, è arrivato il momento di lasciare Milanello, probabilmente con la formula del prestito di 18 mesi.

Calciomercato Milan, Perotti ancora nel mirino

Suso andrà al Genoa, dunque, ma il futuro di Perotti è ancora tutto da scrivere. Il Milan c’è: il calciatore piace anche a Sinisa Mihajlovic, che lo ritiene una valida alternativa tattica (può giocare sia da esterno che da trequartista). Un altro club interessato all’argentino era il Watford, ma poi gli inglesi hanno deciso di virare su Juan Manuel Iturbe della Roma, trattativa conclusa proprio in questi giorni.

A proposito di Iturbe. Anche il Milan si era fatto avanti per l’ex Verona e Porto, ma la richiesta del prestito secco è stata respinta da Walter Sabatini, che lo aveva già promesso al club del patron Giampaolo Pozzo. Con Suso al Genoa e Iturbe ormai sfumato, il Milan potrebbe tornare proprio su Perotti.

L’agente del giocatore, in una recente intervista, aveva aperto ad una possibile cessione già nel mese di gennaio. Ma l’ex Siviglia non è l’unico esterno che piace in casa rossonera: si monitora con attenzione anche Alejandro Gomez dell’Atalanta, ma la trattativa sembra complicata vista la volontà del giocatore di rimanere a Bergamo.

 

Redazione MilanLive.it