Stefano Sensi
Stefano Sensi (foto dal web)

CALCIOMERCATO MILAN – Già dall’estate scorsa il Milan sembrava aver intrapreso un nuovo progetto tecnico incentrato specialmente sull’innesto in rosa di elementi giovani, italiani e dalle buone potenzialità; nel corso della stagione giocatori come Alessio Romagnoli, Andrea Bertolacci e Gianluigi Donnarumma, giusto per citarne alcuni, hanno dimostrato come la società sia fortemente intenzionata a percorrere questa strada nel tentativo di creare una nuova spina dorsale su cui fondare il Milan del futuro. Nei radar rossoneri sembrerebbe essere finito anche per questi motivi il giovane Stefano Sensi, centrocampista centrale classe 1995 del Cesena.

Calciomercato Milan, Foschi conferma l’interesse per Sensi

In esclusiva alla redazione di calciomercato.com il direttore sportivo dei romagnoli Rino Foschi ha parlato, tra le altre cose, anche del futuro del gioiello bianconero. Dichiarato incedibile per quanto riguarda la finestra di mercato che appresta ad aprirsi, Foschi non ha però potuto negare l’interesse suscitato dal ragazzo verso diversi top club del nostro campionato, tra cui appunto il Milan e il Napoli. Alle domande relative al futuro di Sensi il ds cesenate ha così risposto: “Abbiamo più volte ribadito la totale incedibilità del giocatore per gennaio. Stefano ha bisogno di maggiore tranquillità, non di essere sempre in prima pagina. E’ un ragazzo dalle qualità importanti, molto importanti ma non mi piace il gioco che si sta facendo su di lui. Crescerà nel Cesena ma noi non vogliamo alimentare delle aste, non ci interessa al momento. Vogliamo solo che il ragazzo sia tranquillo e continui quel percorso che ha iniziato a settembre”.

Stuzzicato sul concreto interesse dei rossoneri Foschi rivela: “Napoli e Milan lo hanno fatto seguire in più occasioni. Lo vengono a vedere in partita ma anche negli allenamenti. Quando un giovane impressiona è così: lo fanno seguire in più occasioni, vogliono vedere anche come si allena. Detto questo, non possiamo parlare di trattative avviate ma di interessamento”.

Non trovano invece conferma le voci relative ad una trattativa in corso con la Fiorentina per il giovane: “Le dico che la Fiorentina non mi ha mai chiesto il giocatore. Poi che possa piacere anche alla Fiorentina credo sia normale. Piace a tante squadre, non posso negare l’interesse che sta suscitando“.

Il Milan sembrerebbe intenzionato ad avanzare una proposta al Cesena per il centrocampista in sinergia con il Genoa: la società rossoblù sarebbe infatti ben lieta di accogliere il ragazzo in prestito un anno per permettergli di maturare e assaggiare la Serie A. Sensi è uno dei talenti più interessanti in Italia e chi lo prende potrebbe fare un vero affare. Per quanto riguarda il prezzo si parla di circa 10 milioni di euro, cifra niente male per un ragazzo al primo anno tra i grandi.

 

Redazione MilanLive.it