Cesare Prandelli
Cesare Prandelli (©Getty Images)

L’edizione odierna del Quotidiano Sportivo ha pubblicato un’intervista esclusiva a Cesare Prandelli, ex ct della Nazionale italiana, interpellato sull’andamento del campionato di Serie A attuale. Il tecnico di Orzinuovi ha elogiato il progetto giovani del Milan, una delle squadra che maggiormente punta a valorizzare i talenti in erba.

Ecco le parole dell’ex commissario tecnico: “Vedere in campo ragazzi come Donnarumma, Romagnoli e Niang da titolari fissi vuol dire che il Milan è una squadra giovane e di talento, che punta sulla linea verde. C’è un progetto e un organico potenzialmente molto forte. Ma allo stesso tempo deve dare fiducia e tempo a mister Mihajlovic, non bisogna giudicarlo con troppo anticipo“.

Un pensiero anche su Mario Balotelli, calciatore con cui ha avuto un ottimo rapporto in azzurro: “Mario dipende solo da se’ stesso, dipende da come sta, si deve dare da solo certe risposte. Io gli voglio bene, ma ripeto che dipenderà soltanto da lui il proprio futuro“.

 

Redazione MilanLive.it