Marouane Fellaini
Marouane Fellaini (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – A sorpresa anche Marouane Fellaini del Manchester United sarebbe nella lista del Milan per rinforzare il centrocampo nella sessione invernale del calciomercato. A rivelarlo è il Corriere della Sera, secondo il quale Adriano Galliani punterebbe al prestito per arrivare a prelevare il 28enne belga dai Red Devils. La valutazione del cartellino si aggira attonro ai 20 milioni di euro, cifra che il club di via Aldo Rossi non può mettere sul piatto in questo momento. La via del prestito, magari oneroso, con diritto/obbligo di riscatto sembra più percorribile. Ovviamente per fare spazio all’ex stella dell’Everton servirà cedere alcuni centrocampisti attualmente in organico. Gli indiziati principali rimangono sempre Antonio Nocerino e Nigel de Jong. Attenzione, però, anche alla situazione di Andrea Poli.

Calciomercato Milan, piace Fellaini: l’affare è complicato

Fellaini nel Manchester United non è riuscito a rendere secondo quelle che erano le aspettative quando fu pagato la bellezza di 32 milioni di euro. Le sue numerose prestazioni negative hanno comportato un abbassamento della valutazione. Louis van Gaal nelle ultime due partite di campionato lo ha escluso dalla formazione titolare e sono arrivati un pareggio con il Chelsea e una ritrovata vittoria contro lo Swansea City. Nei precedenti tre incontri con il belga dal primo minuti era arrivato invece un tris di sconfitte.

Il 28enne centrocampista potrebbe quindi lasciare l’Old Trafford nel corso di gennaio, ma il suo stipendio da oltre 5 milioni netti annui è un ostacolo non di poco conto ad un trasferimento. Il Milan non potrebbe mai garantirgli una somma così alta, al massimo potrebbe arrivare a 3 milioni all’anno se prima si libererà di altri stipendi come per esempio quello del già citato De Jong. L’affare si presenta molto complicato, anche perché bisognerà vedere se effettivamente i Red Devils saranno disposti a cedere il belga in prestito e quali garanzie chiederanno per l’eventuale diritto/obbligo di riscatto. Una pista di calciomercato che a noi ora come ora risulta improbabile, ma andrà seguita nelle prossime settimane.

 

Redazione MilanLive.it